Definizione di massaggio anticellulite: cos’è e perché è efficace

Definizione di massaggio anticellulite: cos’è e perché è efficace
Lascia una recensione:

Definiamo insieme cos’è il “massaggio anticellulite” e perchè può aiutare a combattere la cellulite grazie alla sua applicazione corretta acccompagnata a importanti cambiamenti nella propria dieta, nel proprio stile di vita e all’utilizzo di creme snellenti.

Il “massaggio anticellulite” è una tecnica di massaggio che permette di rendere più efficiente la circolazione nella pelle e pertanto di migliorare la stimolazione della diuresi. Vediamo per che cosa si caratterizza il massaggio anticellulite e perché può essere di aiuto a combattere questo problema comune e inestetico.

Definire il massaggio anticellulite dal punto di vista tecnico

Come si effettua un massaggio anticellulite per il miglioramento della circolazione e della microcircolazione dell’epidermide?

Per prima cosa occorre rilassarsi e ridurre lo stress, permettendo di cogliere l’occasione del massaggio anticellulite anche per essere qualcosa di più che una tecnica terapeutica ma un vero e proprio motore di relax interiore poi, tenendo presente che il massaggio anticellulite ha come obiettivo quello di migliorare la circolazione del sangue e l’elminazione delle scorie della pelle, si procede alla tecnica dell’impastamento. Per fare l’impastamento in un massaggio anticellulite si provvede a stendere le mani su chi riceverà il massaggio e posizionarsi sulle zone più carnose mantenendo i gomiti all’infuori e spingendo in direzioni diverse il tessuto cercando di fare movimenti lenti, decisi e circolari, spostandosi poi di volta in volta nelle zone che si preferisce. Una buona idea è anche quella di includere nel massaggio anticellulite una parte con manovre di sfioramento, ovvero tecniche di massaggio che permettono di indirizzare il sangue verso una direzione.

A chi è consigliato un massaggio anticellulte: sicuramente a chi soffre di cellulite ma in modo particolare a chi ha un tipo di cellulite dovuta alla mancata capacità di circolazione della pelle e alle persone dotate di un’epidermide con difetti nell’idratazione.

Il massaggio anticellulite può essere effettuato sia all’interno di strutture specializzate come centri benessere che in ambienti domestici con un massaggiatore professionale o con l’utilizzo di un massaggiatore anticellulite elettronico da applicare magari assieme a oli neutri o ad apposite creme snellenti anticellulite che con il massaggio anticellulite avranno la possibilità di penetrare più a fondo e in maniera più semplice la pelle.

Esistono tanti tipi di massaggiatori anticellulite elettronici (qui l’elenco su Amazon) dotati di differenti programmi di massaggio che possono includere diverse tipologie di testine o di effetti come il massaggio a raggi infrarossi o come il massaggio anticellulite con funzione calore e non è necessario quindi per forza avere un professionista da pagare per la propria seduta, tuttavia la differenza nel rilassamento si può sentire, specie se il massaggio non è applicato assieme a un partner ma solo con lo strumento elettronico.

Attenzione però, nel caso in cui soffriate di problemi alla circolazione un parere del vostro medico curante potrebbe essere indicato prima di procedere al fai da te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *