Perché farsi fare dei massaggi antistress può migliorare la giornata

Perché farsi fare dei massaggi antistress può migliorare la giornata
4.5 (90%) 2 votes

Un massaggio antistress può davvero cambiare le sorti di una giornata faticosa e per nulla appassionante, specialmente se fatto in coppia la sera ma spesso può anche essere piacevole ricorrere da soli a strumentazioni elettroniche come poltrone massaggianti, massaggiatori per i piedi, per il collo, la schiena e via dicendo, senza dover avere per forza qualcuna/o con cui alternarsi e solo rilassandosi.

Oggi lo stress non risparmia più nessuno, dallo sportivo al sedentario, dal bambino all’anziano, nello studio, nel lavoro, siamo sempre sotto pressione.
Non riusciamo più a gustare momenti piacevoli della vita perchè siamo sempre preoccupati e stressati dall’ ottenere risultati.

Ma cos’è lo stress?

Hans Selye nel 1936 definì lo Stress: Sindrome di adattamento prodotto da diversi agenti nocivi, caratterizzato da un aumento fisico e funzionale (ipertrofia) della corteccia della ghiandola surrenale e da un riduzione ( atrofia ) del timo, la ghiandola posta dietro lo sterno che riveste un ruolo fondamentale nel sistema immunitario e delle ghiandole linfatiche.
L’ organismo agisce allo stress producendo un eccesso di cortisolo segreto dalla corteccia surrenale, al di là del tipo di agente stressante ( stressor ).
Nella fase di allarme, l’organismo mobilita le difese attivando sia l’asse ipofisario- corticosurrene, sia l’altra parte del surrene chiamata midollare, che produce adrenalina e noradrenalina,(ormoni dello stress) .
Nella fase di esaurimento infine, si registra l’esaurimento della ghiandola surrenale e l’insorgenza di patologie.
All’origine delle malattie, soprattutto le più complesse ( come il cancro ) è presente una multifattorialità di eventi, una sinergia di diversi fattori che porteranno alla trasformazione di cellule sane in cellule malate.
Come gia in altre occasioni, ho precisato che dare troppo importanza agli eventi belli o brutti, costringe la nostra macchina umana a produrre farmaci (endofarmaci) in eccesso, aumentando il rischio di autointossicarsi dai nostri farmaci stessi, nel tentativo di riportare equilibrio all’interno del nostro corpo, costringendolo allo stress negativo.

Lo stress ci rende nervosi, irrequieti e tristi, sembra che nulla vada per il verso giusto.
Spesso lo stress trova terreno fertile quando diamo troppo importanza alle cose.

Nella nostra vita, sin dall’infanzia, siamo costretti a subire un modo di vivere che a noi non ci apparterrebbe; costretti a uno stile di vita diverso da quello che noi vorremmo.

Le influenze psicologiche che ci arrivano sia a livello famigliare, sia dell’esterno, spesso condizionano il nostro modo di crescere e di vivere.
All’interno della propria famiglia, in modo inconscio, ci viene imposto un’amore forse un po’ troppo autoritario e ci sentiamo dire: Lo faccio per il tuo bene!
In realtà un domani la famiglia si vanterà di aver un figlio bravo a scuola, ubbidiente e che ha sempre fatto quello che gli dicevano, credendo sia una buona educazione, costruendo una dipendenza da essa.
In questo mondo non c è più spazio per essere bambini, i cosìdetti adulti sono sempre impegnati a insegnare i doveri. “L’unico dovere che ha un bambino è di fare il bambino.”
Nell’arco della nostra vita accumuliamo tanto stress causato dai doveri e modelli di vita che in qualche modo ci fanno sentire sempre importanti e più bravi di altri.
Questo stress accumulato, si chiude tutto dentro di noi e nei nostri muscoli creando una corazza protettiva.
Questa corazza la usiamo per proteggerci da eventi esterni, ma in realtà chiudiamo dentro di noi anche tutte le angosce, insicurezze, emozioni e sottomissioni che all’interno del nostro corpo sono devastanti per la nostra salute.
E’ come se il nostro corpo entrasse in una scarpa più piccola della sua misura : non vedrebbe il momento di uscire tanto ci starebbe male.

Il massaggio psicosomatico antistress è mirato a sbloccare lo stress somatizzato nel nostro corpo, liberandoci dalle tensioni e facendo fluire libera l’energia dentro di noi per una buona salute.

Il nostro corpo è regolato da tre grandi sistemi: sistema nervoso, sistema endocrino e neurologico.

Quando uno dei tre sistemi non funziona, dà origine a patologie perchè viene a mancare equilibrio psicofisico.
Per evitare tutto questo bisogna ascoltare il proprio corpo, rispettarlo ed amarlo.
Con il massaggio terapeutico antistress psicofisico , diventeremo dei piccoli ricercatori perchè ci prenderemo cura del nostro corpo e faremo una ricerca tra le cose che ci faranno stare meglio.

La società e la buona educazione ci insegnano tutti i doveri: lavorare, studiare, investire i nostri risparmi, ma non ci insegnano a investire sulla nostra salute.
Il nostro corpo si potrebbe paragonare a una grossa pianta: Se le radici sono stanche e ammalate, un giorno crollerà. Se sono sane e piene di energia supererà tante intemperie e avrà ancora un futuro pieno di tante fioriture.

Concederti un po di tempo se sei molto stressato con attività idonee potrà giovarti sicuramente; se vuoi spendere meno e non hai un/una partner per poter fare i massaggi di coppia puoi ricorrere ai massaggiatori elettrici, in particolare potrebbero interessarti:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *